DIRIGENTE SCOLASTICO

 


Dal 1 settembre 2012 il Dirigente scolastico dell'IC 10 è il

Prof. Emilio Porcaro


Il Dirigente Scolastico ha la legale rappresentanza dell’istituzione scolastica ad ogni effetto di legge. E’ organo monocratico, rappresenta l’unitarietà dell’istituzione medesima ed assume ogni responsabilità gestionale della stessa. Come è previsto dall’art. 25 del D.Lvo n. 165/2001 e dal contratto il Dirigente scolastico:

  1. Assicura il funzionamento dell’istituzione assegnata secondo criteri di efficienza e efficacia;
  2. Promuove lo sviluppo dell’autonomia didattica, organizzativa, di ricerca e sperimentazione, in coerenza con il principio di autonomia;
  3. Assicura il pieno esercizio dei diritti costituzionalmente tutelati;
  4. Promuove iniziative e interventi tesi a favorire il successo formativo;
  5. Assicura il raccordo e l’interazione tra le componenti scolastiche;
  6. Promuove la collaborazione tra le risorse culturali, professionali sociali ed economiche del territorio interagendo con gli EE.LL.

Il Dirigente scolastico riceve su appuntamento (da concordare in segreteria)


La legge n. 69 del 18 giugno 2009 ("Disposizioni per lo sviluppo economico, la semplificazione, la competitività nonché in materia di processo civile") impone, all'art. 21, comma 1, che tutte le pubbliche amministrazioni debbano rendere note, attraverso i propri siti internet, alcune informazioni relative ai dirigenti (curricula vitae, retribuzione, recapiti istituzionali) e i tassi di assenza e di presenza del personale, aggregati per ciascun ufficio dirigenziale.