Il progetto riguarda la realizzazione di iniziative e interventi finalizzati a promuovere la cultura del senso civico e della legalità tra la popolazione giovanile e a favorire la conoscenza e la prevenzione dei fenomeni di criminalità di stampo mafioso

In particolare interviene nelle scuole primarie (classi IV e V) e nella secondarie di primo grado con una serie di moduli formativi sul tema della legalità e del “rispetto” nei suoi molteplici aspetti, quali il rispetto di se stessi (educazione all’affettività e alla sessualità, educazione all’igiene e all’alimentazione), il rispetto dell’altro (mediazione dei conflitti, i pericoli del web e il cyberbullismo), il rispetto della comunità (educazione al rispetto dell’ambiente e dei beni pubblici, educazione al senso civico, alle regole e alla corresponsabilità).